Il nostro bambino

Il nostro bambino

Uno spazio vuoto dove la vita si agitò una volta
I miei occhi non avevano ancora visto
Dove una volta il mio battito cardiaco ha condiviso un tono
Con un piccolo e fragile essere

Così appena formata ma ancora una vita
Un sogno, una speranza, una promessa
I nostri piani sono stati cambiati ora ad includere
Questa nuova vita ci spinge su di noi

Poi subito come è arrivato
I nostri sogni sono andati via
Il dolore più profondo che abbia mai sentito
Il nostro bambino è morto oggi

Con le impronte lasciate sui nostri cuori
La prese con delicatezza
Siamo rimasti solo a rimpiangere
E solo il momento di gridare

Non c’era nessun servizio da svolgere
Non richiede tempo di lutto
Nessuna canzone di desiderio e di disperazione
Nessuna parola da ispirare

Ci viene detto semplicemente di sporgere il dolore
“È il modo della natura” dicono
Non posso dimenticare che il nostro bambino si è spostato
Dentro di me ieri

E con ogni parola di dolore
Le mie lacrime cadono come pioggia
La rabbia e il risentimento
Sono mescolati con colpa e dolore

Guardo al cielo per un segno
Per aiutare a cercare un corso
Dove l’amore può insegnare l’accettazione
Ed eliminare il rimorso

Il mio corpo accetterà la verità
Che ora il nostro bambino è andato
Ma nei nostri cuori il nostro Angelo
Viva per sempre!