Archive for the ‘Nato morto Poesie’ Category

Mio piccolo angelo

Ho sentito la tua presenza dentro di me,
Annidato morbido e caldo;
Profumo dolce del respiro del bambino,
Parole preziose lasciate inedite.

Ho visto il tuo piccolo battito cardiaco,
Poi sapevo che eri bene;
Un bambino perfetto che abbiamo creato,
Uno che sarebbe mio.

Quindi quel giorno tragico è venuto
Non c’era niente che potessi fare,
Solo aspettare e sperare
Per la preziosa vita di te.

Sì all’inizio
Tuo padre aveva paura;
Solo lui ti amava incondizionato
E non fuggire mai.

Ti ha amato più questo che conosco,
Come ha pianto per te quel giorno,
Quando il dottore ha detto che eri andato,
Papà voleva che rimanesse.

Avrebbe tenerti vicino a lui,
E vedere la tua forma perfetta,
Un dono dell’amore del papà,
Ti avrebbe mantenuto al sicuro e caldo.

Solo tu sei un angelo su di me
Bello e spoglio,
Il mio cuore avrebbe ferito se mi hai pianto
E la mamma non c’era.

Ancora siamo insieme nel mio cuore e nei ricordi,
Sei ancora parte della mia memoria.

Restare dolce ora ‘dolce bambino’ non c’è dolore
non sei mai solo,
So che sei con gli angeli guida
In casa tua tranquilla.

Vengo con te un giorno
Solo ora non è il mio tempo,
Poi saremo di nuovo insieme
Ancora tu sarai mio.

Il nostro bambino

Uno spazio vuoto dove la vita si agitò una volta
I miei occhi non avevano ancora visto
Dove una volta il mio battito cardiaco ha condiviso un tono
Con un piccolo e fragile essere

Così appena formata ma ancora una vita
Un sogno, una speranza, una promessa
I nostri piani sono stati cambiati ora ad includere
Questa nuova vita ci spinge su di noi

Poi subito come è arrivato
I nostri sogni sono andati via
Il dolore più profondo che abbia mai sentito
Il nostro bambino è morto oggi

Con le impronte lasciate sui nostri cuori
La prese con delicatezza
Siamo rimasti solo a rimpiangere
E solo il momento di gridare

Non c’era nessun servizio da svolgere
Non richiede tempo di lutto
Nessuna canzone di desiderio e di disperazione
Nessuna parola da ispirare

Ci viene detto semplicemente di sporgere il dolore
“È il modo della natura” dicono
Non posso dimenticare che il nostro bambino si è spostato
Dentro di me ieri

E con ogni parola di dolore
Le mie lacrime cadono come pioggia
La rabbia e il risentimento
Sono mescolati con colpa e dolore

Guardo al cielo per un segno
Per aiutare a cercare un corso
Dove l’amore può insegnare l’accettazione
Ed eliminare il rimorso

Il mio corpo accetterà la verità
Che ora il nostro bambino è andato
Ma nei nostri cuori il nostro Angelo
Viva per sempre!

La perdita di un bambino

Il momento in cui sapevo che tu eri morto,
Il mio cuore si divise in due,
Un lato pieno di ricordi,
L’altro morì con te.

Spesso vado sveglio di notte,
Quando il mondo è addormentato velocemente,
E fare una passeggiata lungo la corsia di memoria,
Con le lacrime sulla guancia.

Ricordando che è facile,
Lo faccio ogni giorno,
Ma mancando è una malattia,
Che non va mai via.

Ti tengo forte nel mio cuore,
E tu rimarrete,
La vita è andata senza di te,
Ma non sarà mai lo stesso.

Per coloro che hanno ancora i loro figli,
Trattare con cura tenera,
Non saprai mai la vacuità,
Come quando si gira e non ci sono.

Non dirmi che capisci,
Non dirmi che lo sai.
Non dirmi che sopravviverò,
Come sicuramente crescerò.

Non dirmi che questo è solo un test,
Che sono veramente benedetto.
Che io sia scelto per il compito,
A parte tutto il resto.

Non venire da me con le risposte
Questo può solo venire da me,
Non dirmi come il mio dolore passerà,
Che presto sarò libero.

Non stare in giudizio pio
Dei legami che devo sciogliere,
Non dirmi come affliggere,
Non dirmi quando piangere.

Accettimi nei miei alti e bassi,
Ho bisogno di qualcuno da condividere,
Basta tenere la mia mano e lasciarmi piangere,
E dite: “Amico mio, mi importa”.

Non dicano, non sono nato

Non dicano, non sono nato
Che qualcosa si fermò il cuore
Mi sentivo ogni squeeze tenera hai dato
Ti ho amato fin dall’inizio.
Anche se il mio corpo non si può tenere,
Ciò non significa che non ci sono.
Questo mondo è stato degno, non è, di me
Ho scelto que Dio si muove su.
So che il dolore que annega la tua anima,
Quello che si è costretti ad affrontare.
Hai la mia parola, ti riempire le vostre braccia
Un giorno ci sarà abbracciare.
Sentirete que è stato “concepito per essere,
Dio non commette errori ”
Ma que non si ammorbidire la botta peggiore.
O fare il vostro cuore non dolermi.
Sto guardando su tutti voi,
un altro bambino si recano.
Credetemi quando vi dico,
Che io sono sempre lì.
Verrà un tempo, te lo prometto
Quando si terrà la mia mano,
Stroke la mia faccia e baciare le labbra
E poi capirete.
Anche se, non ho mai respirato l’aria,
O osservato negli occhi ..
Questo non significa che non ho mai “ero”
Un Angelo Never Dies

Nato Morto Poesie

Sono solo un po ‘una preziosa che non ha fatto lì.
Sono andato dritto per essere con Gesù,
ma `m vi aspetta qui.
Molti dimora qui dove vivo,
anni aspettato di entrare in.
Ha lottato con il mondo del dolore,
Mondiale rovinato con il dolore e il peccato.
Grazie per la vita che mi hai dato,
Breve ma era don `t lamentarsi.
Ho Glory tutta del Cielo,
nessuno di grande dolore della terra sofferto.
Grazie per il nome che mi hai dato.
`D hanno amato per portare la fama.
Ma se `d indugiava in earth`s ombre,
Avrei sofferto lo stesso.
Quindi non fare-famiglia dolce dolore.
Wipe quelle lacrime e inseguire l’oscurità.
Sono andato dritto alle armi di Gesù
dal mio amante grembo della madre.

Una brutta paio di scarpe

Indosso un paio di scarpe.
Sono scarpe brutte.
Scarpe scomode.
Odio le scarpe.
Ogni giorno li indosso e ogni giorno vorrei avere un’altra coppia.
Alcuni giorni le mie scarpe feriscono così male che non credo di poter intraprendere un altro passo. Sì, continuo a indossarli.
Ho un aspetto divertente che indossa queste scarpe. Sono aspetti di simpatia.
Posso dire agli altri occhi che sono contenti che siano le mie scarpe e non le loro.
Non parlano mai delle mie scarpe. Per sapere quanto le scarpe sono terribili, le potrebbero renderle scomode.
Per capire veramente queste scarpe devi camminare in loro.
Ma, una volta che li metti, non puoi mai toglierli.
Ora capisco che non sono l’unico che indossa queste scarpe.
Ci sono molte coppie nel mondo.
Alcune donne sono come me e il dolore quotidiano mentre cercano di camminare in loro.
Alcuni hanno imparato a camminare in loro in modo che non fanno male altrettanto.
Alcuni hanno indossato le scarpe per tanto tempo che passeranno i giorni prima di pensare a quanto feriti.
Nessuna donna merita di indossare queste scarpe.
Eppure, a causa delle scarpe, sono una donna più forte.
Queste scarpe mi hanno dato la forza di affrontare qualsiasi cosa.
Mi hanno fatto chi sono. Per sempre camminerò nei panni di una donna che ha perso un bambino.

Pensa a me

Quando si sente triste o un po ‘blu,
Guarda in giro e vedrai che sono qui con te
Sono l’uccello che cade così al di sopra
Sono colui che ha riempito il tuo cuore con amore

Anche mio papà è sopravvissuto…

Il mio papà è anche un sopravvissuto
Che non mi sorprende.
È sempre stato come un faro
Che ti aiuta a attraversare un mare tempestoso.
Ma cammino con il mio papà ogni giorno per sollevarlo quando è in discesa.
Io asciugo le lacrime che nasconde dagli altri;
Grida quando nessuno è in giro.
Lo guardo a sedersi a tarda notte con la mia foto in mano.
Grida mentre cerca di affliggere da soli e desidera che possa capire.
Il mio papà è come una torre di forza.
È il più grande di tutti!
Ma, ci sono momenti in cui ha bisogno di piangere …
Si prega di essere lì quando cade.
Tieni la mano o tira la spalla …
E digli che è giusto.
Essere la sua forza quando è triste,
Aiutarlo a piangere a modo suo.
Ora, mentre guardo il mio prezioso papà dai cieli sopra …
Sono così orgoglioso di essere un sopravvissuto … E, ancora, posso sentire il suo amore.

La mia mamma è un sopravvissuto

La mia mamma è un sopravvissuto o così ho sentito dire.
Ma posso sentirle piangere di notte quando tutti gli altri sono a letto.
La guardo stava sveglio di notte e va a tenere la mano.
Non sa che sono con lei per aiutarla a capire.
Ma come le sabbie sulla spiaggia che non si lavano mai …
Mi guardo sulla mia mamma sopravvissuta, che mi pensa ogni giorno.
Indossa un sorriso per gli altri … un sorriso di travestimento!
Ma attraverso la porta del Cielo vedo lacrime che scorrono dagli occhi.
La mia mamma cerca di far fronte alla morte per mantenere viva la mia memoria.
Ma chiunque la conosca sa che è il suo modo di sopravvivere.
Mentre guardo la mia sopravvissuta mamma attraverso la porta aperta del Cielo …
Cerco di dirle che gli angeli mi proteggono per sempre.
Lo so che non le aiuta né per alleviare l’onere che porta.
Quindi, se hai la possibilità, andate a trovarla … e mostrala che ti importa.
Non importa quello che dice … non importa quello che sente.
La mia mamma sopravvissuta ha un cuore spezzato
Quella volta non sarà mai guarito …

Il dolore di una madre

Lei mi chiede come mi sento,
ma non si vuole veramente sapere?
Nel momento in cui si tenta dicendo
Tu dici che devi andare

Lei mi chiede come sto alzando,
ma ti interessa davvero?
Il secondo cerco di parlare il mio cuore,
Si inizia dimenarsi sulla sedia.

Perché io sono così solo,
Vedete, nessuno viene in giro,
Prendo le parole che voglio dire
E tranquillamente li soffocare giù.

Tutti mi Evita ora,
Perché non sanno cosa dire
Mi dicono che sarò lì per te,
Poi girare e andare via.

Chiamami se hai bisogno di me,
questo è ciò che ha detto a tutti,
Ma come posso chiamare e urlare
nel telefono,

Mio Dio, mio ​​figlio è morto?
Sono stanco di fingere
i miei cuore batte nel mio petto,
Dico cose di fanno comodo,
ma la mia anima trova riposo in.

Come posso dirvi cose
Que sono troppo triste per essere raccontata,
della impotenza che tiene un bambino
che tra le tue braccia si raffredda?

Forse mi può dire,
Come si sognerei si comportano,
che ha dovuto seguire bara del loro bambino,
osservò arroccato sopra la tomba?

Non potete immaginare
quello che era come per me que giorno
per posizionare il bacio finale sulla scatola que,
e deve girare e andare via.

Se mi ami davvero,
e ti credo,
se si vuole veramente aiutare me,
Ho qui è quello che ti serve da.

Siediti accanto a me,
allungare la mano e prendere la mia mano,
Dire “Il mio amico, sono venuto ad ascoltare,
Voglio capire. ”

Basta tenere la mia mano e ascoltare
questo è tutto ciò che serve alla,
E se per caso ho versato una lacrima,
Va bene se al.