SCATOLE DI MEMORIA

LE SCATOLE DI MEMORIA SONO LA NOSTRA PRIORITÀ

Quando la gente pensa alla perdita del bambino pensano alla perdita di una piccola vita. Perdita del bambino tuttavia è molto di più. È la perdita di una vita intera, una vita di piani, di ricordi, di speranze e di sogni ...

Quando abbiamo lasciato l’ospedale dopo la nascita di Lily Mae, abbiamo lasciato solo un cuore spezzato e le nostre piccole ma preziose memorie. È per questo che abbiamo scelto di finanziare le Memory Box come nostra priorità.

Il riconoscimento dello status di beneficenza ci ha permesso di definire i nostri obiettivi e obiettivi per il futuro, ma più importante ci ha permesso di determinare esattamente quali sono i soldi che raccogliamo. A partire da aprile 2013 abbiamo fornito 700 casse di memoria all’ospedale Heartlands di Birmingham, all’ospedale Good Hope Sutton Coldfield, all’ospedale universitario Coventry e Warwickshire, all’ospedale Warwick, a Warwickshire e al Royal Victoria di Belfast e all’ospedale Daisy Hill nell’Irlanda del Nord. Queste scatole di memoria forniscono un sostegno molto necessario per i genitori affamati. Permettono ai genitori di raccogliere memorie e oggetti preziosi e memorizzarli. Come genitore si desidera proteggere il tuo bambino; Quando si perde un bambino, si desidera e deve proteggere la propria memoria.

Fornire ai genitori un punto di partenza e idee, speriamo di fare il difficile compito della memoria, rendendolo più facile e dare loro qualcosa di bello per guardare indietro e ricordare loro il figlio. Vedendo la scatola di memoria di Lily mi ha recentemente fatto pensare a quanto sia importante la scatola di memoria, ma mi ha anche fatto capire che volevo che la sua breve vita fosse più di una scatola di memoria, volevo essere un’eredità duratura sia a lei che ad un altro angelo Babies, per questo voglio che il suo nome viva in entrambi i nostri lavori di carità e attraverso il supporto che forniamo ai genitori.

Grazie ancora una volta per sostenerci, senza di te non saremmo in grado di far vivere l’eredità di Lily.

Amy Jackson (la mummia di Lily Mae)